domenica 21 ottobre 2012

Vintage Market

Perchè alcune mattine autunnali vanno passate cosi..
Converse ai piedi, macchina fotografica carica, una nuova amica e una passeggiata per il centro di una città da scoprire, in poco tempo...



























Vicoli di Macerata
MaryMarket 
https://www.facebook.com/pages/mary-market/254703111228617?fref=ts

mercoledì 17 ottobre 2012

Decò

Sposti il letto sotto il finestrone, dipingi di rosa cipria un 5 e tutto il resto di grigio, ordini le lucine per il letto e per te che fanno "calore".
Cerchi di farli diventare tuoi quei 28 mq, anche se da qui non si vede il mare e non hai gli amici di sempre in giro per casa...




domenica 22 gennaio 2012

Chic decò: Pantone Hotel

Chic decò: Pantone Hotel: Si chiama “Pantone”, nome chiaramente ripreso dall’omonimo sistema di catalogazione delle cromie, ed è proprio il colore a farla da padrone ...

Pantone Hotel

Si chiama “Pantone”, nome chiaramente ripreso dall’omonimo sistema di catalogazione delle cromie, ed è proprio il colore a farla da padrone e ad accompagnare i visitatori attraverso una vera esperienza visiva e sensoriale.I mobili, pur necessariamente presenti, sono di contorno. I colori la fanno da veri protagonisti nelle 61 diverse camere con sessantuno tonalità capaci di creare atmosfere uniche e diametralmente differenti: da quella in azzurro Pantone™ 298 C a quella con lilla Pantone™ 238 C, ce n’è davvero per tutti i gusti; basta solo scegliere. In ciascuna delle stanze la cromia è poi rafforzata da una foto astratta, scattata a Bruxelles dal fotografo Victor Levy.
La catalogazione Pantone™ non è però presente solo nelle stanze: ogni oggetto e particolare, anche il più piccolo, dalla tazzina del caffè alle biciclette a noleggio, dalle sedie ai portariviste, è in linea con l’ispirazione dell’albergo. Tutto è colorato e contrassegnato da un’etichetta con il corretto codice Pantone™.
L’hotel offre inoltre la più ampia selezione di prodotti Pantone™ provenienti da tutto il mondo, disponibili per l’acquisto direttamente in hotel.
Una vera esperienza di colore e design, da vivere e, perché no, acquistare e portare un po’ con sé.

It's called "Pantone", taken from the homonymous name clearly cataloging system ofcolors, and it is the color to lord it and accompany visitors through a very visual experiencesensoriale.I and furniture, although necessarily present, is the boundary . The colors are the real protagonists in the 61 different rooms with sixty tones that create a unique atmosphere and diametrically different: the one in blue Pantone 298 C  than with lilac Pantone 238 C, there's something for every taste; you just choose. In each of the roomsthe tones was strengthened by an abstract picture, taken in Brussels by photographerVictor Levy.
The cataloging Pantone  is not only present in the rooms: every object and detail, even the smallest, from the cup of coffee bikes for hire, from chairs to the magazine, is in line with the inspiration of the hotel. Everything is colored and marked by a label with the correct code Pantone .
The hotel also offers the largest selection of Pantone  products from around the world,available for purchase directly at the hotel.
A true experience of color and design, to live, and why not, buy some and bring 'with him.










domenica 18 dicembre 2011

Chic decò: Steve McCurry al Macro di Roma. Il designer Fabio ...

Chic decò: Steve McCurry al Macro di Roma. Il designer Fabio ...: La mostra dedicata a Steve McCurry raccoglie oltre 200 fotografie selezionate dal suo repertorio di oltre 30 anni di carriera da fotografo e...

Steve McCurry al Macro di Roma. Il designer Fabio Novembre cura l'esposizione

La mostra dedicata a Steve McCurry raccoglie oltre 200 fotografie selezionate dal suo repertorio di oltre 30 anni di carriera da fotografo e reporter. Sono presenti celebri fotografie come quella alla ragazza afgana dagli occhi verdi e i suoi viaggi in Thailandia e Birmania ed inoltre una selezione di foto italiane in omaggio ai 150 anni dell' Unità d'Italia.
La scenografia è di Fabio Novembre, protagonista indiscusso del design italiano, che ha pensato all'allestimento  come un villaggio nomade, cercando di trovare un filo conduttore tra colori, latitudini e persone con una serie di volumi che si compenetrano tra loro per restituire quel senso di umanità che si respira nelle immagini dell’artista americano.

The exhibition dedicated to Steve McCurry's collection of over 200 photographs selected from his repertoire of over 30 year career as a photographer and reporter. There are famous photographs such as the green-eyed Afghan girl and her travels in Thailand and Burma and also a selection of Italian pictures as a tribute to 150 years of 'Unity of Italy.
The set design is by Fabio Novembre, the undisputed leader of Italian design, he thought as a staging nomad village, trying to find a common thread colors, latitudes, and people with a range of volumes that interpenetrate each other to restore that sense of humanity that can be felt in the American image.
.


Ragazza dagli occhi verdi -Peshawar-

Roma






info mostra

Chic Decò