domenica 18 dicembre 2011

Chic decò: Steve McCurry al Macro di Roma. Il designer Fabio ...

Chic decò: Steve McCurry al Macro di Roma. Il designer Fabio ...: La mostra dedicata a Steve McCurry raccoglie oltre 200 fotografie selezionate dal suo repertorio di oltre 30 anni di carriera da fotografo e...

Steve McCurry al Macro di Roma. Il designer Fabio Novembre cura l'esposizione

La mostra dedicata a Steve McCurry raccoglie oltre 200 fotografie selezionate dal suo repertorio di oltre 30 anni di carriera da fotografo e reporter. Sono presenti celebri fotografie come quella alla ragazza afgana dagli occhi verdi e i suoi viaggi in Thailandia e Birmania ed inoltre una selezione di foto italiane in omaggio ai 150 anni dell' Unità d'Italia.
La scenografia è di Fabio Novembre, protagonista indiscusso del design italiano, che ha pensato all'allestimento  come un villaggio nomade, cercando di trovare un filo conduttore tra colori, latitudini e persone con una serie di volumi che si compenetrano tra loro per restituire quel senso di umanità che si respira nelle immagini dell’artista americano.

The exhibition dedicated to Steve McCurry's collection of over 200 photographs selected from his repertoire of over 30 year career as a photographer and reporter. There are famous photographs such as the green-eyed Afghan girl and her travels in Thailand and Burma and also a selection of Italian pictures as a tribute to 150 years of 'Unity of Italy.
The set design is by Fabio Novembre, the undisputed leader of Italian design, he thought as a staging nomad village, trying to find a common thread colors, latitudes, and people with a range of volumes that interpenetrate each other to restore that sense of humanity that can be felt in the American image.
.


Ragazza dagli occhi verdi -Peshawar-

Roma






info mostra

Chic Decò

martedì 13 dicembre 2011

Prada al MoMa.



Dieci anni fa apriva, su Broadway a New York, il primo Epicentro Pradaprogettato dallo studio OMA di Rem Koolhaas.


Ten years ago, opened on Broadway in New York, the first Prada Epicenter, designed by OMA Rem Koolhaas.


Oggi la carta da parati VOMIT dello studio 2x4 che copriva la parete lunga 60 metri fa parte della collezione del MoMa.


Today, wallpaper 2x4 VOMIT study that covered the 60-meter long wall is part of the collection of MoMA.










Chic Decò

lunedì 7 novembre 2011

Moa Casa..

Si conclude oggi, il Moa Casa, la fiera di Roma dedicata all'arredo e al design.
Ho avuto la possibilità di visitarla questo week-end e sono rimasta particolarmente colpita dallo spazio dedicato ai giovani designer e artigiani.
Lo spazio Kata, oltre ad essere pensato come spazio espositivo, proponeva anche incontri con designer e architetti, ho infatti partecipato all'incontro con Riccardo Monachesi, architetto e sculture, che spiegava la progettazione attraverso le emozioni.
Mi hanno colpito molte delle sue frasi, ma in particolare il modo di progettare partendo da un emozione, che accompagnerà  tutto il lavoro, fino al risultato.
Un risultato che può essere imperfetto, ma che renderà quell'oggetto unico.


Ends today, the Moa Casa, the exhibition in Rome dedicated to the design and furnishing.
I had the opportunity to visit this weekend and I was particularly impressed by the space dedicated to young designers and artisans.
The space Kata, as well as being designed as an exhibition space, also suggested meetings with designers and architects, in fact, I attended a meeting with Richard Monachesi, architect and sculpture, explaining the design through the emotions.
I have hit many of his sentences, but in particular how to design from a feeling that accompanies all the work, up to the result.
A result that may be imperfect, but that will make that object only.








martedì 11 ottobre 2011

Aperitivo in Erbolibreria...

Ieri pomeriggio ho approfittato del brutto tempo e delle temperature autunnali per fare un aperitivo all'Erbolibreria.
Un concept store realizzato per degustare tisane, leggendo un libro, per un aperitivo con prodotti biologici e locali o semplicemente per acquistare i prodotti della linea L'erbolario.

Yesterday afternoon I took advantage of the bad weather and fall temperatures all'Erbolibreria to make a drink, a concept store designed to sample teas reading a book, a drink with organic and local produce or simply to buy products of " L'erbolario"

Mi piace molto l'accoglienza che si ha entrando; luci soffuse, odori di incensi e candele, arredamento stile provenzale sui toni caldi del beige, tutto curato nei minimi particolari da Gianluca Di Nucci, proprietario e autore dei quadri.

I really like the welcome that you have entered, soft lights, the smell of incense and candles, furnishings on Provencal-style warm tones of beige, all carefully managed by Gianluca Di Nucci, owner and author of the paintings.























APERITIVO - Tutti i giovedi dalle 18 alle 22 e 30

  Salvatore Nardella - Photographer

domenica 9 ottobre 2011

Roma Vintage

Con l’arrivo del freddo diamo ufficialmente il Benvenuto all’autunno, che porta con se un po’ di nostalgia di quelle giornate estive e tanto attese. L’ultima  giornata di sole l’ho trascorsa a Roma con il mio amico Stefano, tra shopping e design.
With the arrival of the cold we officially welcome the autumn, which brings with it a bit 'of nostalgia for those summer days and long awaited. The last sunny day was spent in Rome with my friend Stephen, between shopping and design.

Passeggiando tra le vie più conosciute di Roma  siamo rimasti  incantati  davanti la vetrina di un negozio di Interior Design a Via di Ripetta, MIA, decidiamo di entrare e subito veniamo accolti da un mix di stili totalmente diversi: Design nordico, contemporaneo, classico rivisitato , vintage ; tutto in un open space e tutto perfettamente abbinato e accostato  con il vecchio palazzo che ospitava un convento.
Walking through the streets of Rome known we were enchanted by the window of a shop in Via di Ripetta Interior Design, MIA, we decided to go in and immediately we are greeted by a mix of totally different styles: Nordic design, contemporary, updated classic, vintage, all in an open space and everything perfectly matched and approached the old building that housed a convent.

 
Facciamo due chiacchiere con la proprietaria, ci spiega il suo modo di vedere e osservare gli oggetti, la sua passione per il design olandese, la preferenza per pezzi sconosciuti, le sue scoperte  durante i viaggi ,ci facciamo trasportare in quel mondo anche noi, ma dopo poco ci ritroviamo fuori nel traffico romano a sognare una Capitale nordica.
We chat with the owner and he explains his way of seeing and looking at objects, his passion for the Dutch design, the preference for parts unknown, his discoveries while traveling, do we carry ourselves in that world, but shortly after we find out in the Roman traffic to dream of a Nordic Capital.










Photographer - Stefano De Meo